Martedì 23 c.m. Casalottilibera ha incontrato l'Ass.re ai LLPP del Municpio XIII Sabrina Giuseppetti nei locali del Parco della Cellulosa. Segnatamente alla situazione dei lavori per la nuova Boccea ed a quelli per la "bretella" Casalotti/Maglianella, dal colloquio è emerso quanto segue:

1) per quanto riguarda la "bretella", l'iter dei lavori sta volgendo al termine e c'è la fondata speranza di vederli ultimati a breve. L'Assessore ha dichiarato -inoltre- che "in ogni caso", l'apertura della "bretella" avverrà solo dopo la messa in sicurezza della stessa e -per tale motivo- le recenti notizie di una possibile "inaugurazione" anticipata sul fine-lavori sono destituite di ogni fondamento.

2) Per il resto dei lavori della Boccea, l' Ass.re Giuseppetti ha comunicato quanto segue:

a) si è in attesa del benestare del Corpo Forestale dello Stato al taglio della sughereta sotto Terrasanta;

b) si stanno completando gli espropri nella zona Collina delle Muse, dove è in corso una procedura di "sgombero"nei confronti di un'attività commerciale ivi ubicata;

c) nell'area ex Raponi è ancora tutto in stand by, per la mancata consegna dell'autorizzazione all'avvio dei lavori da parte della Sovrintendenza per l'Etruria meridionale.

Casalottilibera ha preso atto della situazione e, se è abbastanza ottimista per quanto riguarda la "bretella", nutre forti dubbi per tutto l'iter procedurale riguardante il cantiere della Boccea; iter che, secondo Casalottilibera, ha presentato negli ultimi anni e continua a presentare forti incongruenze e ritardi di ogni genere.

Ultimo aggiornamento (Venerdì 24 Ottobre 2014 17:06)