AI Vice-Presidente Casalottilibera Aps

Sig. G. P.

e p.c. All'Assessore all'Urbanistica e Infrastrutture

Arch. Luca Montuori

Alla Presidente del Municipio XIII

Dott.ssa Giuseppina Castagnetta

All' Assessore all'Urbanistica e ai LL. PP. Mun. XIII

Arch. Maria Rosaria Rizzi

 

Oggetto: Allargamento di via Boccea da via Mingazzini a via di Selva Candida.

In riferimento ai lavori di cui all'oggetto ed in merito alla VS del 10.07.2017, si comunica quanto segue.

In data 14.04.2017 è stata eseguita la messa in sicurezza, con rete plastificata e picchetti in ferro, dell'area dei marciapiedi non completati nella fase precedente dei lavori..

In data 07.06.2017 sono iniziati i lavori di cui all'oggetto affidati all'Impresa Prima Appalti (Verbale di Inizio Lavori Prot. Dip. SIMU QN 98135 del 12.06.2017 allegato in copia).

I lavori eseguiti a tutt'oggi sono i seguenti

Completamento dei marciapiedi (posa in opera di tombini e pavimentazione) i quali risultano già in uso alla cittadinanza.

Pulizia e sfalcio dell'erba e dei rovi lungo tutto il percorso dei marciapiedi ed in tutta l'area di realizzazione della rotatoria a ridosso della cabina Elettrica e a quella del Gas.

Le attività di rilievo topografico per il picchettamento (già effettuato) della rotatoria e l'elaborazione dei nuovi piani quotati.

Inoltre sono stati effettuati sopralluoghi in tutta l'area di lavoro con la Polizia Locale per la definizione della cantierizzazione e con tutti gli addetti delle società di servizi che interferiscono con i lavori.

Si fa presente che il lavoro di preparazione avanti descritto è indispensabile per l'esecuzione dei lavori di realizzazione della rotatoria.

I lavori programmati stanno proseguendo con la rimozione delle alberature presenti e con lo scavo per la realizzazione della rotatoria sul lato destro (zona antistante il centro commerciale di nuova realizzazione) in modo tale da interferire con il traffico e lo svolgimento di tutte le attività della zona il minimo indispensabile.

Sperando di aver soddisfatto a tutte le Vs richieste si rimane a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione necessaria.

Il Direttore dei lavori

Geom. Maria Teresa Massimi

Il Responsabile unico del procedimento

Ing. Mario Laviola

 

Il Direttore di Direzione e Dirigente

U.O. Nuove Opere Stradali

Fabio Pacciani

Oggetto: Allargamento di via Bòccea, da via Mingazzini a via di Selva candita. Codice intervento C1.1 -24. Municipio XIII.

Impresa: PRIMA APPALTI srl-Via Asmara, 72 -00199 Roma

Importo complessivo dei lavori: € 1.265.486,53 di cui € 74.758,28 per Oneri della Sicurezza. Ribasso offerto è pari al 36,044%.

PROCESSO VERBALE DI CONSEGNA DEI LAVORI (Art. 154 del DPR 207/2010)

Premesso che con DD n 1815 del 1.10.2010, è stato approvato il progetto esecutivo inerente le opere

in oggetto, si è proceduto all'indizione gara ad evidenza pubblica con il criterio dell'offerta

economicamente più vantaggiosa e prezzi unitari, in seguito a giudizio risolto con Sentenza del Consiglio di Stato n. 5987/2014 i lavori sono stati affidati all'impresa in epigrafe, con DD n. 1005 del 17.08.2015,

vista la cauzione definitiva a garanzia dei lavori prestata con garanzia fideiussoria emessa in data 23.12.2015 dalla compagnia elite insurance company e proroga emessa in data 23.12.2016;

  • vista la copertura assicurativa per danni di esecuzione per responsabilità civile a terzi e garanzia

 

di manutenzione emessa in data 05.06.2017 dalla compagnia CBl insurance con massimali richiesti;

  • visto il contratto registrato presso Agenzia delle Entrate al n.339 Serie 3 del 15.03.2017;

  • visto il Capitolato Speciale d'Appalto;

  • visto il certificato d'iscrizione alla Camera di Commercio di Roma n. 08546231005;

  • visto il Documento Unico di Regolarità Contributiva comunicato dallo Sportello Unico INAIL,

 

EDllCASSA, INPS in data 03.03.2017;• vista la nomina del Direttore dei Lavori e Coordinatore per la Sicurezza in fase di Esecuzione -Geom. Maria Teresa Massimi e del Direttore Operativo ed Ispettore di Cantiere -Geom. Danilo Novelli con 0.0. n. 189 del 15.02.2017 pro!. n. 19749 del Dip. S.I.M.U.;

OGGI, 07 Giugno 2017 a seguito di convocazione, sono riuniti sul posto ove dovranno svolgersi i lavori, il Direttore dei Lavori per il Comune di Roma, Geom. M.T. Massimi e L'Amministratore Unico per l'Impresa Prima Appalti srl Dott.ssa Marta Guglielmini.

Alla presenza degli intervenuti, sulla scorta degli elaborati di progetto, è stata eseguita la ricognizione dei luoghi, accertando la corrispondenza del progetto, le attuali circostanze locali e le varie opere da eseguire.

L'appaltatore, con riferimento alla data odierna, dovrà consegnare alla Direzione Lavori, entro

5 giorni, copia della denuncia agli enti previdenziali, assicurativi ed infortunistici, comprensiva della

valutazione circa il valore percentuale minimo e massimo del personale che si prevede di impiegare nell'appalto.

Entro la medesima data l'impresa, presa conoscenza del programma lavori e del piano di sicurezza predisposto dalla Committenza, si impegna ad eseguire i lavori predisponendo un apposito programma operativo dettagliato dei lavori che tenga conto del tempo concesso per dare ultimate tutte le opere appaltate entro il termine di giorni 180 naturali e consecutivi, come previsto nel Capitolato Speciale d'Appalto e nel PSC, uno specifico piano operativo di sicurezza.

L'Impresa Prima Appalti s.r.l., con sede in Via Asmara, 72 -00199 Roma, nella persona della Dott.ssa Marta Guglielmini, dichiara di essere pienamente edotta di tutte le circostanze di fatto e di luogo inerenti l'esecuzione dei lavori e di tutti gli obblighi accollati all'impresa dal Capitolato Speciale D'appalto e di accettare la consegna lavori, come sopra effettuata, senza sollevare eccezione alcuna, restando

 

inteso che dalla data del presente verbale decorre il tempo utile per dare i lavori compiuti, stabilito in giorni 180 (centoottanta), naturali e consecutivi, così come previsto nel Capitolato Speciale d'Appalto, con termine alla data del 04.12.2017. Atto redatto, letto e sottoscritto. Roma, 07.06.2017