Ieri sera il nostro amico Giuseppe Manzi ci ha lasciato improvvisamente. Socio fondatore ha ricoperto per anni la carica di Vicepresidente ma soprattutto è stato impegnato nelle nostre campagne di sensibilizzazione del territorio. In materia di comunicazione non lo batteva nessuno! Ci piace ricordarlo nelle sue “due anime”:
quella seria, decisa, ferma, schietta e competente come nella sua ultima intervista a Teleroma 56

quella goliardica, scherzosa, compagnona come nella prima campagna con cui fece conoscere al quartiere la nostra Associazione: l’aeroporto di Selva Candida.

Questo era Giuseppe… un grande amico, una grande persona.
Ci mancherai.
Riposa in pace.

Ultimo aggiornamento (Sabato 11 Giugno 2022 09:58)