La "Prima Appalti" ha depositato il proprio ricorso al Consiglio di Stato a seguito della sentenza del TAR del Lazio che ha assegnato l'appalto dei lavori per il raddoppio dell via boccea alla seconda classificata della gara di cui era stata dichiarata vincitrice. L'informazione è stata fornita dall'assessore Consorti, del 18° Municipio. Cercheremo di saperne di più sugli estremi del ricorso per seguirne l'iter nella maniera migliore."

Aggiornamento:

L'appello è stato iscritto il 27 dicembre 2012 ed assegnato alla quinta sezione con n. 9219/12. L'istanza di misure cautelari sarà discussa il 12 febbraio p.v.

Questo il link al sito del Consiglio di Stato:

http://www.giustizia-amministrativa.it/webcds/DettaglioRicorso.asp?val=201209219

Ultimo aggiornamento (Venerdì 22 Febbraio 2013 11:54)