Autore Topic: Revisione profonda  (Letto 4246 volte)

antoniorati

  • Visitatore
Revisione profonda
« il: Novembre 11, 2015, 08:34:17 am »
Alla luce di quanto discusso ieri (che impone serie domande su chi siamo, che vogliamo, che facciamo, dove andiamo) e prima di prendere qualunque decisione in merito a nuove proposte (giornalini, pranzi sociali, marce) credo sia opportuno iniziare a pensare a qualcosa di nuovo.
Giuseppe ieri sera ha fatto un'apertura che Occhetto alla Bolognina e Fini a Fiuggi nemmeno sognano: "forse" ha detto "c'è stato un errore di comunicazione" addirittura portando ad esempio il sito "poco accattivante" ed il giornalino "che dovrebbe contenere un abstract e soli rimandi al sito". Quanto a facebook ha asserito che bisognerebbe far pagare gli utenti, ed è tutto dire.
Ora, un pò perché siamo in una fase di stanca (e non c'è bisogno di fare esempi), un pò perché abbiamo bisogno di rinnovarci, un pò perché sono talmente d'accordo (dicevo le stesse cose due anni fa) comincio con il sito. Diceva sempre il grande Guru ieri sera che a fronte di contenuti "immensi" è in realtà poco appetibile: quale miglior soluzione di facebookkare il sito? Non impauritevi: perché devo mettere il mio "stato" su facebook e non postarlo sul sito dove poter aprire una discussione? Perché non inserirci una foto, un pensiero, un'idea cui segua "ampio dibattito?" E come "attirare" (nel sito) nuovi utenti attraverso un sonetto di Claudio, le attività sportive del quartiere (relazione della partita del casalotti, risultati nella piscina Antonelli), ma anche una ricetta, la farmacia aperta nel week end, una rubrica tipo "lo scrivo al dottore" le tabelle con gli orari degli autobus, le attività (non vorrei dirlo) delle parrocchie...
Questi accenni di idee (che sono venute a me nell'arco di una notte) potrebbero essere centuplicate dai vostri cervelli (pensate all'analisi di un mutuo di Pinoluccio che spiega in un linguaggio semplice astrusità di macroeconomie, ai consigli su come muoversi nei meandri della burocrazia di Giusmanzi, al giardinaggio e agli orti di Pinopac, alle frittate di Marzia, ai dolci di Daniela) alle lettere all'informatico...) per dar vita ad un sito dinamico ma soprattutto coinvolgente, che acchialappi gli utenti fino a portarli a condividere le nostre idee, gondolina per prima.
Se di sbagli si parla, forse il più importante è stato proprio quello di far calare, su cittadini casalottiani indefinibili da qualunque aggettivo, un'idea (dall'alto) innovativa come può essere gondolina: a questo errore dobbiamo riparare, far diventare gondolina l'idea di un quartiere, non di una dozzina di visionari carbonari.
Proprio dal sito parto: ieri sera Giuseppe ci ha chiesto di postare qui, su un foglio word, idee sul sito; ho fatto di più: vi allego un link con una sorpresa. E' tutto in divenire, quindi totalmente modificabile.
http://casalottilibera.webnode.it/
« Ultima modifica: Novembre 11, 2015, 08:38:20 am da antoniorati »

antoniorati

  • Visitatore
Re:Revisione profonda
« Risposta #1 il: Novembre 11, 2015, 09:07:46 am »
Dimenticavo: per modificare questo abbozzo di sito eseguire i seguenti passaggi:
accedere a
https://www.webnode.it/
registrarsi con il nomeutente
antoniorati@libero.it
scrivere la password
Flavioni1

Si aprirà una pagina con il "progetto" casalottilibera che potrete gestire a vostro piacimento. penso che più siamo a saper/poter mettere le mani più vivo sarà il sito (che è visionabile anche in formato mobile per smartphone e tablet).
« Ultima modifica: Novembre 11, 2015, 09:12:27 am da antoniorati »

Pino

  • staff casalottilibera
  • Hero Member
  • *
  • Post: 2295
  • Karma: +0/-0
Re:Revisione profonda
« Risposta #2 il: Novembre 11, 2015, 10:02:49 am »
Antonio il mio parere è positivo già la presentazione mi sembra meno monotona del nostro sito. Io potrei iniziare con un atricolo relativo alla nuovo inserimento in catasto dei metri quadrati, molto importante per i proprietari di case.
Luccio

ALEX51

  • staff casalottilibera
  • Red Belt - 10th dan
  • *
  • Post: 9772
  • Karma: +0/-1
Re:Revisione profonda
« Risposta #3 il: Novembre 11, 2015, 06:46:51 pm »
Antonio/Lorenzo: mettete questa discussione nella sezione MEDIA etc...
Parere: mi sembra un buon inizio...tutto sta a STABILIRE DALL'INIZIO (come tentai di fare 5 anni fa...ma mi si disse che ognuno era libero di intervenire in una qualsiasi delle cose da fare...con il risultato che qualcuno si occupava di quasi tutto, alcuni di poco, altri di pochissimo...) CHI FA COSA. E che si mantenga la decisione (salvo problemi) PER  SEMPRE!
A queste condizioni ci sto...
A proposito di "media" e giornalino: il dopo riunione è stato un (credo) fruttuoso colloquio fra il Vice e me medesimo. Da esso sono scaturite molte cosucce; fra le quali la necessità (stante gli impegni sempre più pressanti che Giuseppe ha...) che venga "supportato"/aiutato e , al bisogno, sostituito nella fabbricazione del giornalino. A tal fine, prego Antonio di portarsi appresso Martedì prossimo una pennetta(hard disk molto "capace" (18 GB mi pare...contatta Giuseppe per i particolari), per poter scaricare il programma usato fino a oggi.
Nullaosta all'uso di un altro programma, in caso di dimostrata maggiore affidabilità e velocità dello stesso. Io non ci capisco...quindi lascio agli interessati e a Pinopac (che potrebbe dare una mano "grafica" nell'impaginazione finale) la decisione sul da farsi

A dopo con il verbale...

spartacus

  • staff casalottilibera
  • Hero Member
  • *
  • Post: 3380
  • Karma: +0/-1
  • Aquila non captat muscas
    • Er dialetto de roma
Re:Revisione profonda
« Risposta #4 il: Novembre 12, 2015, 06:46:52 am »
Anche me porterò chiavetta da 32 giga (già ce l'ho...) anche perché ho rinnovato il mio hardware... con un portatile Dell 17 pollici... ciò la possibilità di avere un buon programma grafico...  8)
Spartacus Quirinus

lneroni

  • Administrator
  • Super Saiyan
  • *****
  • Post: 4487
  • Karma: +2/-2
Re:Revisione profonda
« Risposta #5 il: Novembre 12, 2015, 07:36:46 am »
Come dice Antonio sono due anni che si parla di questo senza mai arrivare a "quagliare" nulla. Per me sono tutte ottime idee e sono quindi d'accordo a procedere in tal senso. Faccio solo due riflessioni:
1) non penso che cambierà molto perché non abbiamo la costanza di portare avanti un aggiornamento quotidiano dei contenuti (a parte forse uno slancio iniziale). Definendo i ruoli come dice Alex potrebbe essere un modo per rendere il processo "organico"
2) non utilizzerei la piattaforma webnode perché le cose gratis (come Facebook ad esempio) hanno sempre degli svantaggi primo fra tutti non essere proprietari dei contenuti... Forse è immediato all'inizio ma poi prevalgono gli svantaggi. Ad esempio potrebbero chiudere e noi perderemmo tutto. E poi io mi chiedo sempre quando qualcosa è gratis a chi giova. Per me andrebbe usato lo spazio di Aruba utilizzando un altro CSM (se joomla che c'è adesso è troppo complicato)...  Joomla si può aggiornare ma se cambiamo "motore" importare il vecchio nel nuovo è una operazione lunga...;)
Ripeto che ridefinendo la struttura del sito l'inserimento di un contenuto è molto semplice... Quello che manca è la ridefinizione del sito e la scelta di un uovo layout... Su questo posso dare una mano ... Su aggiornamenti quotidiani (come ho già detto) no... Passo tutto il giorno davanti a un computer e la sera non mi ci metto


Sent from my iPhone using Tapatalk
:~ # mount /dev/brain /dev/head

antoniorati

  • Visitatore
Re:Revisione profonda
« Risposta #6 il: Novembre 12, 2015, 08:05:53 am »
Lorenzo sono d'accordo su tutta la seconda parte di quello che dici ma faccio due precisazioni.
Avrei potuto utilizzare un foglio word ma ho scelto webnode proprio per "rendere l'idea" a costo zero. Lungi da me sostituire il sito: bastano due o tre ritocchi grafici, un menù dall'alto, prima pagina di rubriche "costanti" e corpioso archivio con il resto. Credo che per essere appetibile, la pagina di un sito debba avere quattro o cinque sezioni utili, facilmente aggiornabili e che trattino temi "nazionalpopolari". Ottima quindi l'idea di un nuovo layout utilizzando lo stesso motore.
Credo che in uno staff composto da una dozzina di persone tutti dovrebbero essere in grado di fare tutto, di disporre, cioè, di quanto occorra per entrare in un sito o per costruire un giornalino (escluderei solo i codici per la banca: lì il tesoriere basta e avanza); è normale che "a qualcuno piaccia di più", "qualcuno abbia meno dimestichezza", qualcuno abbia più o meno tempo e voglia" ma solo l'intercambiabilità permetterebbe di avanzare (tutti) senza problemi di cedimenti... 
« Ultima modifica: Novembre 12, 2015, 08:09:06 am da antoniorati »

spartacus

  • staff casalottilibera
  • Hero Member
  • *
  • Post: 3380
  • Karma: +0/-1
  • Aquila non captat muscas
    • Er dialetto de roma
Re:Revisione profonda
« Risposta #7 il: Novembre 12, 2015, 10:34:45 am »
sno d'accordo con antonio, e dunque anche con lorenzo per quanto orate frates dixit... ::)
Spartacus Quirinus

ALEX51

  • staff casalottilibera
  • Red Belt - 10th dan
  • *
  • Post: 9772
  • Karma: +0/-1
Re:Revisione profonda
« Risposta #8 il: Novembre 12, 2015, 11:22:52 pm »
per il sito...mi tiro fuori...già seguo tante/troppe cose...sto esplodendo...considerato che il mio lavoro sta implodendo anch'esso e faccio sempre più fatica a fare il Medico...come mi piacerebbe...

Pino

  • staff casalottilibera
  • Hero Member
  • *
  • Post: 2295
  • Karma: +0/-0
Re:Revisione profonda
« Risposta #9 il: Novembre 13, 2015, 07:24:37 am »
Antonio, per poter ampliare la conoscenza del programma, e permettere al maggior numero di componenti possibile, di vederci in riunioni monotematiche.
Luccio